Rural Hack

RuralHack è un progetto di ricerca che indaga gli aspetti culturali e tecnologici che legano tra Open Hardware e l’agricoltura.

Lo scopo è quello di rendere la tecnologia (più) accessibile, trasformandola in uno strumento per l’agricoltura, così da permettere agli stessi contadini di creare o modificare progetti o infrastrutture da loro sviluppate.

Open Hardware, così come Open Data, è stato pensato per generare una nuova logica del consumatore legata ai principi etici e condivisi, evitando così l’abuso delle risorse del territorio e la logica delle licenze.

I workshop di Rural Hack si svolgono in giro per l’Italia e l’Europa in collaborazione con Officine Innesto e Rural Hub.